Judith Butler

Judith Butler

biografia

 Judith Butler, autorevole filosofa post-strutturalista statunitense, ha dato importanti contributi nei campi del pensiero femminista, della teoria queer, della filosofia politica e dell’etica. Nel 2012 le è stato conferito il Premio Adorno.Attualmente insegna all’Università di Berkeley e all’European Graduate School. Tra i suoi lavori tradotti in Italia, ricordiamo Corpi che contano (Feltrinelli, 1996), Critica della violenza etica (Feltrinelli, 2006), Parole che provocano(Cortina, 2010), La vita psichica del potere (Mimesis, 2013), Questione di genere (Laterza, 2013) e Fare e disfare il genere(Mimesis, 2014). Di Butler nottetempo ha pubblicato anche A chi spetta una buona vita? nel 2013, L’alleanza dei corpi nel 2017 e La forza della nonviolenza nel 2020.

I libri di Judith Butler