Mo Yan

Mo Yan

biografia

Mo Yan (1956), che in cinese classico significa "non parlare" è lo pseudonimo letterario di Guan Moye, considerato tra i maggiori scrittori cinesi contemporanei. Nel 2012 ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura.

Ha scritto sette romanzi e diverse raccolte di racconti. Tra le sue opere, tradotte in tutto il mondo, ricordiamo Sorgo rosso (Einaudi 1994) e Il supplizio del legno di sandalo (Einaudi 2007).

nottetempo ha pubblicato Cambiamenti nel 2011.

I libri di Mo Yan