Paul Celan

Paul Celan

biografia

 Paul Celan (Czernowitz, 23 novembre 1920 – Parigi, 20 aprile 1970), cresciuto in Bucovina, dopo tre anni a Bucarest e due stagioni a Vienna si trasferì stabilmente a Parigi. Ebreo di madrelingua tedesca, entrò in Germania poche volte, solo di passaggio. Da subito e fino all’ultimo le sue poesie “stonarono”, come venute da altrove; ma ciò testimonia della loro ricchezza, alimentata dal confronto assiduo con altre lingue, da cui Celan tradusse poeti a lui congeniali come Mandel’štam, Ungaretti e Valéry.

I libri di Paul Celan