Walter Siti

Walter Siti

biografia

 Walter Siti, critico letterario, saggista e scrittore, ha insegnato nelle Università di Pisa, Cosenza e l’Aquila. Con Einaudi ha pubblicato: Scuola di nudo (1994), Un dolore normale (1999), La magnifica merce (2004), Troppi paradisi (2006); con Mondadori: Il contagio (2008) e Autopsia dell'ossessione (2010); con Rizzoli: Resistere non serve a niente (2012), con cui ha vinto il Premio Strega nel 2013, Exit strategy (2014) e Bruciare tutto (2017). Con nottetempo ha pubblicato Il realismo è l'impossibile (2013) e Pagare o non pagare (2018).

I libri di Walter Siti