eventi & notizie

undici domande alla Libreria Modusvivendi

in notizie nottetempo 27/02/2015
undici domande alla Libreria Modusvivendi

undici domande a Fabrizio Piazza Il Libraio della Libreria Modusvivendi di Palermo

 

1. quanti libri leggi a settimana?

dipende dalla lunghezza, ma almeno uno

2. qual è il libro nottetempo che ti ha più entusiasmato (se ce n'è uno)

Oltre a La tregua di Benedetti, scelgo Dolorose considerazioni del cuore di Sandra Petrignani. Ma devo ancora leggere il nuovo di Paolo Colagrande, Senti le rane, e potrebbe sbaragliare la concorrenza

3. perché sei diventato un librario?

per caso e per vocazione. Volevo lavorare nell'editoria e durante uno stage da Marcos y Marcos al Salone di Torino conobbi nel 1997 Salvo e Marcella che stavano per aprire Modusvivendi. Folgorato sulla via di Palermo...

4. e quando?

Ormai son quasi 18 anni

5. quanti siete in libreria?

Oltre ai due titolari, Salvo e Marcella, ci siamo io, la mia collega Loredana Mancino, e due collaboratrici, Laura Mascari e Daniela Lo Re. E infine Simon, prezioso tuttofare ghanese.

6. la classifica dei libri più venduti questa settimana nella tua libreria?

Swinging Palermo di Piero Violante (Sellerio), A con Zeta di Hakan Gunday (Marcos y Marcos) e la graphic novel "Sostiene Pereira" di Marino Magliani e Marco D'Aponte (Tunuè). Tra i saggi, Dormono sulla collina di Giacomo Di Girolamo (Il Saggiatore), un capolavoro. Resiste ormai da settimane La tregua, il nostro bestseller dell'ultimo Natale.

7. ma servono le classifiche?

Ogni settimana guardo la classifica dei principali quotidiani. E godo nel constatare come la nostra sia completamente diversa. Questo fa l'anima di una libreria.

8. se dovessi consigliare un libro...

Animali domestici di Letizia Muratori (Adelphi). Non avevo mai letto niente di suo, mi ha conquistato con il suo personalissimo stile di randagia dell'esistenza. Sotto un'apparente leggerezza nasconde le nostre inquietudini contemporanee di precari del vivere. L'abbiamo scelta per il nostro prossimo Modusclub del 26 marzo. Ma vorrei consigliarne altre dieci, cento... il consiglio fa il buon libraio

9. se dovessi sconsigliare un libro...

sconsigliare un libro, anche se brutto, non fa bene a nessuno. Non siamo educatori ma istigatori alla lettura. Ogni libro merita il suo lettore.

10. una foto della tua vetrina, adesso.

la foto te la mando a parte

11.il nome di un libraio da intervistare?

Posso dirne due? Cristina Di Canio (Il Mio Libro Milano) e Filomena Grimaldi (Controvento). Dopo Claudio e me, ingentiliamo un po' questa rubrica, che ne dite?

 La Libreria Modusvivendi è a Palermo in via Quintino Sella 79 tel. 091 323493