Giorgio Agamben Giorgio Agamben

Autoritratto nello studio

Esaurito
Giorgio Agamben Giorgio Agamben

Autoritratto nello studio

Descrizione

  Il titolo Autoritratto nello studio – un tema iconografico familiare alla storia della pittura – va qui inteso alla lettera: il libro è un autoritratto, ma soltanto nella misura in cui il lettore potrà alla fi ne decifrarne i tratti attraverso il paziente scrutinio delle immagini, delle fotografi e, degli oggetti, dei quadri presenti negli studi in cui l’autore ha lavorato e tuttora lavora. La scommessa di Agamben è, cioè, quella di riuscire a parlare di sé soltanto e unicamente parlando di altri: i poeti, i filosofi , i pittori, i musicisti, gli amici, le passioni – insomma gli incontri e gli scontri che hanno deciso della sua formazione e hanno nutrito e ancora nutrono in vario modo e misura la sua propria scrittura, da Heidegger a Elsa Morante, da Melville a Walter Benjamin, da Caproni a Giovanni Urbani. Per questo del libro sono parte integrale le immagini che, come in quei rebus in cui varie figure accostate l’una all’altra ne disegnano una diversa e piú grande, si compongono alla fine col testo in uno dei piú insoliti autoritratti che un autore abbia lasciato di sé: non un’autobiografia, ma una fedelissima e intemporale autoeterografia.

rassegna stampa

Mostra di più

diritti

Dongnyok (Korea), Adriana Hidalgo (world Spanish), Seagull (world English), Chongqing UP (China), Getsuyo Sha (Japan), Autentica (Brazil), Ad marginem (Russia)

premi

Premio Nonino 2018 - Maestro del nostro tempo