Naomi Alderman

GIFT BOX Naomi Alderman

  • ISBN: 0000000000001
  • Data Pubblicazione: 01/12/2019
  • collana: narrativa

Acquista ora

brossura
GIFT BOX Naomi Alderman

Descrizione

La GIFT BOX Naomi Alderman contiene:

Disobbedienza 
Ronit, figlia di un rabbino, cresce all’ombra dell’universo claustrofobico e insieme rassicurante di una comunità ebraica ortodossa. Insofferente a quel assediato dalle regole, se ne distacca in nome di una trasgressione che le permette di recuperare un’identità e una diversità. Da un sobborgo ebraico londinese allo sconcertante paradiso di libertà e autoaffermazione di Manhattan, da cui torna per la morte del padre, la protagonista compie un viaggio à rebours ricco di scoperte esilaranti ma anche molto dolorose.

Il Vangelo dei Bugiardi
Il Vangelo dei bugiardi è la storia a quattro voci di un ebreo di nome Yehoshua di Nazareth, profeta e guaritore, che attraversa i territori di Israele schiacciati dall’occupazione romana predicando un credo visionario in tempi di guerra: “Ama il nemico tuo come te stesso”. Nelle parole di chi l’ha conosciuto, ma il cui punto di vista è assente nel racconto degli evangelisti – la madre abbandonata che lo ha messo al mondo, il discepolo che lo ha tradito, il sommo sacerdote che lo ha accusato di blasfemia e il ribelle che si salva al suo posto – viene ricostruita la sua vita. Il ritratto di un figlio ostinato e silenzioso in cerca di un padre nel regno dei cieli, un amico vanesio che si lascia blandire dalla gloria, un folle che porta disturbo alla quiete del sacro Tempio e un alleato da conquistare alla lotta contro l’oppressore. Se, come dice Naomi Alderman intrecciando con una lingua potente e viscerale storia, mito e fede, “ogni racconto è almeno in parte una bugia”, questi vangeli moderni rendono inedita una vicenda che pensiamo di conoscere, ricostruiscono un miracolo umano di sangue e polvere, la storia possibile di un uomo mortale dopo le cui parole il mondo non è piú stato lo stesso.

Ragazze elettriche
 Naomi Alderman immagina un mondo dominato dalle donne, in cui gli uomini sono ridotti in semischiavitù. Le ragazze adolescenti hanno infatti sviluppato una sorta di energia elettrica capace di fulminare chiunque cerchi di molestarle.  Quattro personaggi ci guidano tra i diversi scenari sociali, politici, mediatici e confessionali che il rivoluzionario ribaltamento delle gerarchie e dei rapporti di genere ha innescato, raccontandoci come la diffusione della scintilla del potere femminile sia rapidamente degenerata nella depravazione. Le donne ora distruggono, violentano, seviziano e uccidono proprio come prima di loro avevano fatto gli uomini. Questa è l’atroce verità. L’universo distopico di Alderman, infatti, cresce e si sviluppa attorno ad una questione attualissima e disturbante: perché le persone, al di là del sesso e della razza, abusano del potere?