Juan José Saer Juan José Saer

Luogo

  • traduzione: Maria Nicola
  • pagine: 256 - 14x20
  • ISBN: 9788874520398
  • Data Pubblicazione: 01/02/2007
  • collana: narrativa

Acquista ora

brossura
Juan José Saer Juan José Saer

Luogo

Descrizione

Che cos’è un luogo? Sono luoghi i polpastrelli delle dita o il profumo dei ligustri in fiore? Quale luogo scelgono il ricordo, la scrittura, la gioia o la rivelazione? L’ultimo libro di Juan José Saer narra gli infiniti luoghi del tempo, dello spazio, dell’immaginazione. Una pigra sedia a sdraio in fondo a un cortile, la vivacità di un mercato di Vienna il sabato mattina, la nascita della filosofia al tavolo di una trattoria greca, l’enigma dell’universo nella voce di un cantore, la cospirazione del caso attraverso l’unica copia di un video pornografico, o Elena di Troia colpita da un raggio di sole e trasfigurata in pura luce. La costruzione di mondi autonomi attraverso racconti universali e autosufficienti che contengono in sé la loro verifica – questioni ricorrenti nella poetica di Saer – è colta qui con nitida intensità.