Annalisa Agnese de Curtis

biografia

pone al centro della sua ricerca il progetto come pratica sociale e il museo come libera istituzione politica e poetica. Partner dello studio Morpurgo de Curtis ArchitettiAssociati e coautrice del Memoriale della Shoah di Milano, insegna Architettura degli interni e Allestimento al Politecnico di Milano; Management del Museo all’Università Cattolica di Milano e Museografia applicata al suo Master. Ideatrice del progetto Il museo come laboratorio del presente (2018), di recente ha pubblicato Figurazione. Alla ricerca della forma (2015); “Culto e Memoria. Forme del sacro nella storia del presente” (in Le sfide dell’architettura 10, 2018); “Singolarità. Parte del mondo” (in IQD n° 53, 2018). È in corso di pubblicazione Il Museo come invenzione. Lo spazio e il tempo del nostro significato

I libri di Annalisa Agnese de Curtis